La retina hi-tech italiana che restituisce la vista by Paolo G. (Ve)

466

La retina hi-tech (italiana) che restituirà la vista a chi l’ha persa.

Il team del dipartimento “Neurosciences and Brain Technologies” dell’Istituto Italiano di Tecnologia è riuscito a costruire un dispositivo per curare diverse malattie degenerative. La retina hi-tech sostituirà i fotorecettori presenti nel nostro occhio e funziona come un pannello fotovoltaico.

Uomini o robot?
Ma c’è di più. È il direttore scientifico dell’IIT, Roberto Cingolani, a rivelare che questa tecnologia potrà essere applicata, non solo agli uomini, ma anche ai robot. «Di certo è una scommessa più semplice che non lavorare su un occhio umano – precisa – dove integrare retina e fasci nervosi richiede un approccio molto complicato, ma è comunque una scommessa non meno ambiziosa». Intanto, prima di passare agli esseri umani, si è cominciato a testare la retina artificiale sui maiali, che hanno un occhio estremamente simile per struttura e dimensione a quello umano.

Continua a leggere l’articolo QUI.

Fonte : Startupitalia articolo scritto da Antonio Carnevale [ @antcar83 ] 2

· ·


Related Articles & Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Idea positiva