Gioco stampato in 3D insegna la lingua dei segni by Carolina F. (Ba)

634

Elena, la studentessa che ha stampato in 3D un gioco che insegna ai bimbi la lingua dei segni.

MANIpolare per comunicare è un kit ludico-educativo a basso costo realizzato con tecnologia 3D e Arduino, pensato come sussidio all’apprendimento della LIS.

Un progetto Open Source
Si tratta di un kit perché il progetto è Open Source, tutti i file per la realizzazione sono disponibili in modo gratuito su questo sito, quindi chiunque può disporre della documentazione necessaria per ricrearlo autonomamente. Il progetto è stato svolto presso lo Scientific FabLab di Trieste, la progettazione è iniziata a metà agosto 2015 e il kit è stato terminato a metà ottobre 2015, quindi ha richiesto circa due mesi di tempo.

Alla mia maestra: Alfabeto del silenzio
La tesi di laurea di Elena comincia così:

A scoltami; ascolta i miei pensieri, leggi i miei occhi, sforzati di capire

B ussa al mio cuore: non vede l’ora di aprirsi a te

C onoscimi, comunica con me

D immi di te: io voglio conoscere il tuo mondo

E vita di nasconderti o di evitare il mio sguardo quando ti parlo o quando segno solo perché non mi capisci

F ai di tutto per comunicare: io voglio interagire con te

G uarda le mie mani: parlano di me

H ai timore di non capirmi? Io ne ho molto di più di non riuscire ad esprimere ciò che ho dentro

I mpara la mia lingua: vedrai che ne trarrai giovamento anche tu

L asciami entrare in relazione con te,

M a sforzati di guardare il mondo come lo vedo e lo sento io, come io mi sto sforzando di capire il tuo

N on ti preoccupare: io farò di tutto per capirti

O sserva i miei gesti; essi racchiudono in loro la profondità del mio pensiero

P rendimi a cuore: I care

Q uando parli, muovi le labbra in modo chiaro altrimenti non riesco a leggerle

R aggiungimi: impara a conoscere il mio modo di interagire con il mondo

S egna insieme a me: riusciremo finalmente a comunicare

T rattami come una persona intelligente, quale io sono: capisco tutto, basta che tu sappia spiegarmelo

U n mondo silenzioso non è un mondo vuoto: ma il vero handicap lo crea la maggioranza quando non riesce a capire e a comunicare senza i suoni

V isuo-manuale: è così che viene classificata la mia lingua

Z ittisci tutti coloro che pensano che io nell’aria faccia solo gesti senza senso.

Fonte : Startupitalia e articolo scritto da Gabriella Rocco [ @grocco4 ] 8

· ·


Related Articles & Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Idea positiva