Galline in pensione

102

Quelle ovaiole dopo circa un anno vengono uccise perché non sono più redditizie, ma grazie al progetto “Rettet das Huhn” molte di loro hanno trovato una nuova casa

Che fine fanno le galline ovaiole quando non servono più all’industria alimentare? La maggior parte viene eliminata dopo circa un anno di vita poiché dopo 13-14 mesi gli animali producono troppe poche uova e di bassa qualità. Non sono più produttive e quindi le galline vengono soppresse con il gas.

Grazie al progetto “Rettet das Huhn” molti di questi animali trovano una nuova casa, dopo essere stati adottati da famiglie in Svizzera tedesca. Finora ne sono già state salvate oltre 9’000.

“Non possiamo salvarle tutte, ma possiamo lanciare un segnale. Le nostre abitudini di consumo sono ingiuste nei confronti degli animali. Un animale non deve morire solo perché non è più utile all’uomo”, spiega Vera Junker, responsabile del progetto.

Fonte:https://www.rsi.ch/news/svizzera/Galline-in-pensione-11677607.html

0
· · ·


Related Articles & Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Idea positiva