Design Thinking e come attuarlo in classe by Stefania G. ( Vi )

665

“Il Design Thinking permette agli insegnanti di sviluppare negli studenti qualità come l’empatia, la capacità di lavorare in gruppo e di strutturare le idee.” puoi continuare a leggere l’articolo di di Gabriella Rocco cliccando qui.

Con il Design Thinking si potrebbero aumentare da un lato le competenze degli insegnanti e dall’altro stimolare gli alunni o studenti ad un nuovo modo di approcciare i problemi e di arrivare a soluzioni condivise, attraverso il confronto nei vari gruppi di lavoro e magari ingegnandosi nella costruzione di prototipi o di modellini.

Dobbiamo renderci conto che le soluzioni offerte dall’attuale sistema scolastico non sempre sono in linea con ciò che il mondo reale chiede e soprattutto la velocità con cui cambiano gli eventi, le situazioni, richiedono diverse metodologie di approccio e di analisi con soluzioni che spesso possono essere “fuori dagli schemi” rigidi e standardizzati.

La scuola del futuro non potrà essere solo quella di banchi e di lavagne con gessetti dove i ragazzi si annoiano ed è per questo che circa 300 ragazzi tra i 9 e i 15 anni si sono dati appuntamento a “La scuola che vorrei” promossa da H-farm
e vi assicuro che di idee ne sono uscite veramente tante.

La Fonte dell’articolo “Desing Thinking” di Gabriella Rocco e delle foto è reperibile cliccando QUI.

6
· · · ·


Related Articles & Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Idea positiva