Amare la letteratura e ricevere un bonus

143

100 euro per ogni libro letto e condiviso con i colleghi, 200 se il libro è in inglese. A lanciare questa iniziativa, battezzata “Book Club”, è la Vanoncini Spa, azienda edile di Mapello. Il collaboratore decide di leggere libro tra una lista messa a disposizione dall’impresa oppure selezionato da lui e lo racconta ai colleghi nella sala conferenze. A ogni presentazione viene dato al dipendente un buono d’acquisto di 100 euro, che raddoppia e triplica alla seconda e terza presentazione. «Sono una persona che legge tanto, ma tutti i giorni battaglio con il tempo: per questa ragione ho applicato il principio della delega alla lettura. L’entusiasmo dei collaboratori è stato straordinario», spiega il CEO Danilo Dadda (imprenditore speciale, pieno di energia) ad Alex Corlazzoli su Fatto Quotidiano. Viva la crescita continua, umana e professionale ✔ #RASSEGNALAVOROIT

Da LINKEDIN di FILIPPO POLETTI

Link all’articolo:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/04/17/amo-la-lettura-e-do-un-buono-da-cento-euro-ai-miei-dipendenti-per-ogni-libro-letto-e-condiviso-con-i-colleghi/6164834/

1


Related Articles & Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Idea positiva