Capsule antigelo per i senzatetto

200

Si chiamano Ulmer Nest, le prime capsule antigelo per i senzatetto. Un progetto solidale e sostenibile che fornisce un caldo rifugio alle persone più vulnerabili
La città tedesca di Ulm, vicino Monaco, ha appena lanciato una rete di nidi–capsule antigelo per i senzatetto.

Ogni anno, in Germania, durante le notte invernali, le persone più fragili e senza dimora, rischiano di morire assiderate.

Gli Ulmer Nest, posizionati nei parchi e in altri luoghi della città, vogliono essere proprio delle calde dimore per proteggere tutti i vagabondi dal freddo.

Il progetto pilota è sostenuto dall’amministrazione comunale della regione per integrare l’offerta esistente di assistenza ai senzatetto.

I nidi di Ulm sono il risultato di una collaborazione tra sei imprenditori tedeschi, un team interdisciplinare con una vasta esperienza tecnica nella progettazione e nello sviluppo di prodotti hi-tech.

Queste costruzioni dall’aspetto futuristico, oltre a essere innovative, sono 100% sostenibili. I rifugi sono realizzati in legno e acciaio e sono interamente alimentati ad energia solare.

fonte:https://www.ehabitat.it/2021/02/03/in-germania-arrivano-le-capsule-antigelo-per-i-senzatetto/

1


Related Articles & Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Idea positiva