Recupero farmaci inutilizzati, a Vicenza 50mila euro di risparmi. by m. rossi

319

Grazie a un’iniziativa avviata in provincia di Vicenza sull’onda della legge regionale approvata nei mesi scorsi che regola la restituzione, la verifica il controllo e il successivo utilizzo dei farmaci non utilizzati dai pazienti, La ussl 3 di Bassano del Grappa ha dato la possibilità ai cittadini di riconsegnare alla farmacia ospedaliera o al servizio infermieristico per chi usufruiva di un’assistenza a domicilio i farmaci. Stato di conservazione, integrità e quindi idoneità vengono valutate da un farmacista. In questo modo è possibile recuperare anche medicinali costosi, come quelli per i trattamenti oncologici, in ogni caso si tratta di medicinali consegnati dalla farmacia ospedaliera alla dimissione rimasti inutilizzati per un cambio terapia, una sospensione o in alcuni casi di dipartita del paziente.

Fonte: Il giornale di vicenza e http://www.farmacista33.it/recupero-farmaci-inutilizzati-a-vicenza-mila-euro-di-risparmi-fontanesi-con-farmacie-nessuno-spreco/politica-e-sanita/news–37572.html

2


Related Articles & Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Idea positiva