Dopo il caffè arriva a Bologna il panino sospeso

433

«Nessuna carità, semmai solidarietà! » Questo lo slogan che riecheggia in via Galliera a Bologna, dove presso il bar “Il Panino” è possibile non solo gustare eccellenti panini, ripieni dei meravigliosi salumi e formaggi che la città emiliana sa offrire al pubblico, ma anche comprarne uno da lasciare in sospeso, a disposizione di chi ne ha bisogno.
Sulla partete del locale c’è una bacheca dove la generosità dei clienti riempie di scontrini lo sfondo nero, in un mosaico di solidarietà a disposizione di chi non può permettersi di comprare i panini imbottiti, pronti da affidare alle associazioni che raccolgono cibo e lo ridistribuiscono ai bisognosi.

… ” Ma mettere in sospeso il cibo è solo l’inizio: l’idea è quella di consentire di accedere a chi non ha l’opportunità non solo a cibi e bevande, ma anche a libri, cinema e qualsiasi cosa che possa essere condivisa per la gioia di farlo. Non c’è solo fame di cibo, ma anche di compagnia e cultura. Aspetti non secondari che se coltivati possono permettere alle persone che si trovano in difficoltà non solo di ritrovare la serenità perduta, ma anche il proprio posto nella società.

Fonte testo e immagini: https://initalia.virgilio.it/dopo-il-caffe-arriva-a-bologna-il-panino-sospeso-20386

3


Related Articles & Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Idea positiva