40cean – Un braccialetto per finanziare la pulizia degli oceani

201

La storia inizia quando Alex e Andrew fanno un vacanza surf a Bali l’Indonesia che cambierà inevitabilmente le loro vite e il destino dell’oceano. Devastati dalla quantità di plastica nell’oceano, decidono di capire perché nessuno stava facendo nulla al riguardo. Un pomeriggio si imbattono in un vecchio villaggio di pescatori dove i pescatori stanno letteralmente spingendo la loro barca tra le cataste di plastica levate a riva. I due surfisti allora si sono resi conto che la proliferazione della plastica minacciato seriamente sia l’ambiente oceanico che i mezzi di sostentamento dei pescatori.
I pescatori possono usare le loro reti, si chiedono, per tirare la plastica dall’oceano? Naturalmente serve uno scopo economico per convincere i pescatori a concentrarsi sulla plastica anziché sul pesce. Così è nato il bracciale 4Ocean per finanziare gli sforzi di pulizia desiderati.

Realizzato con materiali riciclati, ogni braccialetto acquistato finanzia la rimozione di 1 chilo di spazzatura dall’oceano e dalle coste. In meno di 2 anni, 4Ocean ha rimosso 1.116.268 chili di spazzatura dall’oceano e dalle coste.

4Ocean opera attualmente in più paesi e impiega oltre 150 persone in tutto il mondo.

fonte testo e foto: https://4ocean.com/pages/our-story

2
· · ·


Related Articles & Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Idea positiva